Aree terapeutiche

Affianchiamo gli specialisti in 5 aree terapeutiche,
per andare incontro alle diverse esigenze dei pazienti.
Scopri di più

Siamo alla ricerca di unioni in cui possano nascere autentiche sinergie – ad esempio mettendo insieme l’esperienza scientifica di un nostro partner e le nostre forze nell’aprire il mercato. Le aziende indipendenti che fanno parte del network Mundipharma hanno una profonda conoscenza dei sistemi healthcare e dei mercati farmaceutici. La loro presenza sul territorio assicura il successo nel lancio dei medicinali e genera valore in maniera sostenibile.

Rispondere alle necessità dei pazienti è sempre il nostro obiettivo principale, quindi noi e i nostri partner abbiamo una forte apertura verso la fase di sviluppo di potenziali nuove terapie.

Abbiamo acquisito una solida esperienza nell’area del dolore e nelle aree a rapido sviluppo del respiratorio, dell’oncologia e dei biosimilari.

Il network Mundipharma sa che la commercializzazione di brand consolidati richiede uno specifico team di esperti. Nel nostro network ci sono, infatti, risorse impegnate a gestire attivamente quest’area del nostro portfolio. Cerchiamo anche di ampliare il nostro interesse per i brand consolidati, compresi i medicinali di assistenza primaria.

Ciò che accomuna tutti i nostri partner è la volontà di condividere la nostra mission: portare valore e benefici sostenibili a tutti i pazienti e ai professionisti del moderno settore healthcare.

Diabete

Il diabete, soprattutto di tipo 2, è tra le malattie più diffuse nei Paesi sviluppati. È caratterizzata da alti livelli di zucchero nel sangue, carenza di insulina ed insulino-resistenza. L’alimentazione e lo stile di vita, da sole, non bastano per tenere sotto controllo l’evoluzione della patologia.

Malattie respiratorie

L’asma è la malattia respiratoria più frequente. Ha un impatto profondamente negativo sulla qualità di vita dei pazienti e, in alcuni casi, la crisi può essere fatale. L’asma non si può guarire, ma può essere tenuta sotto controllo farmacologico.

Malattie respiratorie

L’asma è la malattia respiratoria più frequente. Ha un impatto profondamente negativo sulla qualità di vita dei pazienti e, in alcuni casi, la crisi può essere fatale. L’asma non si può guarire, ma può essere tenuta sotto controllo farmacologico.

Dolore

Il dolore è una spia utilissima che indica che un danno si sta verificando nel nostro corpo. Quando si protrae oltre i normali tempi di guarigione di una lesione o infiammazione, il dolore viene definito “cronico” e, se non viene curato in modo adeguato, danneggia in modo importante la qualità di vita del paziente.

Biosimilari

Si definisce “biosimilare” un farmaco molto simile ad un altro medicinale biologico già approvato. I biosimilari hanno un costo del 10-30% inferiore rispetto al farmaco biologico di riferimento e ciò si traduce in un risparmio significativo per i pazienti e per il sistema sanitario.

Biosimilari

Si definisce “biosimilare” un farmaco molto simile ad un altro medicinale biologico già approvato. I biosimilari hanno un costo del 10-30% inferiore rispetto al farmaco biologico di riferimento e ciò si traduce in un risparmio significativo per i pazienti e per il sistema sanitario.

Dipendenze da sostanze

La dipendenza da droghe è una situazione patologica cronica e recidivante, che ha un grande impatto sui pazienti, sulle loro famiglie e sulla società in generale. La nostra ambizione è quella di fornire un’ampia gamma di opzioni terapeutiche, per dare ai pazienti la possibilità di superare la loro dipendenza.